La prossima
uscita ufficiale


Sabato Malghe della Val d'Ega
22
GIUGNO
 

     

Guarda le previsioni meteo

 
INFO GENERALI
 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

- - -euro

pranzo al sacco

   
ADESIONI ENTRO:

venerdì
21 giugno

   
ORARI:

- Ritrovo Trento: ore ...

- Partenza da Trento: ore ...

- Partenza in bike: ore 9,00
 
1. Il tracciato: descrizione

Partenza da Nova Pontente (m.1860) e salita fino al Santuario di Pietralba (m.1520) lungo il sentiero europeo E5. Da Pietralba, attraverso una comoda strada forestale, si salirà quindi a Malga Belriposo (m.1690), per poi proseguire l'ascesa sulle pendici nord-orientali del Monte Pausabella, arrivando ai 1780 m. di Capanna Nuova. Da qui, aggirando in senso orario il massiccio dolomitico del Corno Bianco, si salirà fino al GPM di Malga Ora (m.1864), per poi scendere ai 1800 m. di Passo Lavazè, dove si farà la sosta pranzo (laghetto). Tornati in sella, si proseguirà la discesa, attraverso la valle del Rio nero (con passaggio a Malga Costa), arrivando fino a quota 1380 circa, a sud del Monte Daum e del colle di Sant'Elena, dietro ai quale c'è il paese di Nova Ponente. A quel punto non rimarrà che completare l'anello aggirando i due piccoli rilievi erbosi, caratterizzato da stupendi paesaggi di pascoli e baite, raggiungendo Nova Ponente dopo 37 km.

 
2. Il tracciato: dati tecnici

Lunghezza: 37 km

Altitudine start: m. 1.360
(Nova Ponente)

Punto di max elevazione: m.1.864
(Malga Ora)


Dislivello complessivo: m. 850


Classificazione RB:

   

  3. Il tracciato: la mappa
(clicca sull'immagine per accedere al tracciato sulle dettagliate mappe di OpenMTB)
 
4. Il tracciato: panoramica 3D

...
5. Il tracciato: l'altimetria

 

 

Scarica qui la traccia in formato GPX per il tuo navigatore satellitare

................... scarica qui il file in formato kml
per vedere il tracciato con
.
6. Il tracciato: alcune immagini

.
PER SAPERNE DI PIU' ...


Sito dell'APT Val d'Ega

 
Si ricorda ai partecipanti che alle gite dei Rinco Boys è

OBBLIGATORIO
L'USO DEL CASCHETTO PROTETTIVO
Mona, proteggi il melone!