23
OTT

PROGRAMMA TREKKING 2021: 7 USCITA

Ascesa a Cima Sera
Spettacolo d'autunno
con panorami a 360 !




DISPUTATA OGGI A CIMA SERA, NEL BLEGGIO SUPERIORE, LA 7 USCITA DEL PROGRAMMA TREKKING 2021. ASCESA DI 6 KM DA PASSO DURON, FINO ALLA VETTA A QUOTA 1908 M., CON SPLENDIDO PANORAMA SULL'ADAMELLO, LE DOLOMITI DI BRENTA, BONDONE-STIVO E LE ALPI LEDRENSI. ORA LA CHIUSURA, IL 13/11, SUL MONTE BONDONE.


 

i presenti

 

SOCI
 

 

la cronaca

23/10/2021. E' stata disputata oggi, in una splendida giornata autunnale, la 7 uscita del programma trekking 2021. Dopo il Giro del Bleggio e Lomaso in bike, lo scorso 9 ottobre, i Rinco sono tornati nelle Valli Giudicarie per affrontare - a piedi - l'ascesa a Cima Sera, vetta non elevatissima (m.1908) ma estremamente panoramica.

Partenza attorno alle 9,00 dal parcheggio sotto Passo Duron (m.990), in valico che mette in collegamento il Bleggio con Tione. Imboccato il sentiero SAT 463 iniziata l'ascesa, subito impegnativa, sul versante nord di Cima Sera, visibile gi dal punto di partenza.

Affrontando le ripide rampe, in uno splendido bosco di faggi e abeti, gi colorato con le tinte giallo-arancioni tipiche dell'autunno, si guadagnato quota velocemente, arrivando sul versante ovest (quello che si affaccia sulla busa di Tione), per poi sbucare, attorno a quota 1400, nell'ampio pascolo di Malga Stabio.

Qui si camminato in pieno sole, raggiungendo in breve la malga (m.1450), per poi proseguire nel prato fino a rientrare nuovamente nel bosco. Altro tratto di salita fra i faggi, per arrivare alla sella di Bocchetta Piazzola (quota 1567), dove la vista si apre sulla conca del Bleggio e Lomaso, nonch sulla selvaggia Val Marcia, che dal paese di Balbido sale alle pendici del Monte Cadria, nelle Alpi Ledrensi.

L'ascesa proseguita per un altro tratto boscoso, fino a raggiungere la cresta che separa i due versanti di Cima Sera, ovest ed est. Risalendo il ripido crinale erboso, con il panorama che si faceva via via pi maestoso, si quindi giunti in vetta, alla croce posta a quota 1908 m.

In cima stata fatta una sosta snack, ammirando il panorama a 360 che spazia dall'Adamello (ad ovest) alle Dolomiti di Brenta (a nord). Dal Casale-Brento (in primo piano) e Bondone-Stivo (un po' pi indietro) ad est, fino alla catena delle Alpi Ledrensi (a sud).

Dopo la sosta panoramica iniziata la discesa, lungo lo stesso (ed unico) sentiero utilizzato per la salita, rientrando velocemente alla Bocchetta Piazzola e successivamente a Malga Stabio, dove stata fatta la sosta pranzo, godendosi il tiepido sole.

Dopo la lunga pausa, il cammino ripreso, con una variante rispetto alla salita. Appena usciti dal pascolo, infatti, stato abbandonato il sentiero percorso al mattino per salire (molto ripido e con tratti scivolosi che in discesa potrebbero risultare ostici), optando per la strada forestale che allunga un po' il tracciato (passato da 12 a quasi 14 km), ma che ha uno sviluppo meno ripido.

Procedendo parallelamente, ma pi a valle, rispetto al sentiero 463, si quindi arrivati a poche centinaia di metri dal punto di partenza, a Passo Duron, chiudendo la splendida escursione autunnale con 14 km scarsi di cammino e circa 950 metri di dislivello superato.

- - -

Ora il prossimo appuntamento ufficiale con la mtb, domenica 7 novembre, con il TAVERNA-TOUR in valle dei Laghi/Garda Trentino. Un classico intramontabile che dal 2004 caratterizza il fine stagione dei Rinco Boys.

 

i dati tecnici.

Complessivamente il giro di quasi 14 km, mentre il dislivello da superare di circa 950 metri. L'altimetria triangolare, con la prima parte in salita e la seconda in discesa. Primi 6 km di ascesa, con pendenze variabili: pi elevate nel tratto iniziale e in quello finale (sotto la vetta), pi tranquille nella parte centrale. Quasi 8 i km di discesa, identica alla salita nel tratto iniziale, dalla cima alla malga, quindi con pendenze molto accentuate. Meno ripido il resto del tracciato di rientro, su strada forestale. GPM a Cima Sera (m.1908).

L'altimetria
 
La panoramica in 3D
 
La mappa
Puoi vedere il tracciato sulle dettagliate
mappe "OpenCycleMap", grazie al sito:

NB: agendo con il mouse sui comandi +/- puoi ingrandire o ridurre il dettaglio della mappa,
mentre con la "manina" (tenendo cliccato il
mouse) puoi trascinare la mappa stessa.

 

 

Scarica qui la traccia in formato GPX per il tuo navigatore satellitare

.............. scarica qui il file in formato kml
per vedere il tracciato con

 

 

il video

 

Ecco il riassunto, in immagini
e musica, della giornata ...
 

 

 

 

le immagini

 

Passo Duron-Malga Stabio

 

Malga Stabio-Cima Sera



Le "Quote rosa"

 

Cima Sera-Malga Stabio

 

Malga Stabio-Passo Duron

 

Grazie a tutti e ...
 
alla prossima !
......................................................................................................................................................................................................................................................................................................................